Fiorella Di Luca nasce a Sanremo, dove intraprende lo studio del pianoforte e del canto lirico proseguendo poi per il conseguimento del diploma in canto al conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria.

Giovanissima, si afferma al concorso lirico "Città di Imperia" e  vince il primo premio assoluto al concorso lirico internazionale "Agostino Lazzari" di Genova. E' risultata vincitrice al 10° Festival Internazionale della Lirica di Sanremo, la cui serata finale è stata trasmessa su RAI UNO.

Frequenti sono le sue performance nel campo della musica sacra fra cui ricordiamo la “Petite Messe Solennelle” di Rossini, la “Messe Solennelle di Santa Cecilia” di Gounod e il “Gloria” di Vivaldi, oltre alla Nona sinfonia di Beethoven e Il “Requiem” di Mozart.

Ha cantato ne "Il Ballo delle Ingrate" di C. Monteverdi, nell'opera "La Molinara"di Paisiello (Rachelina), Un Ballo in Maschera (Oscar), “L’elisir d'amore” (Adina) , “Rigoletto” (Gilda) , “Traviata” (Violetta), “Bohème” (Musetta)  Nozze di Figaro (Contessa), Falstaff (Nannetta), “Don Pasquale” (Norina), Don Giovanni (Donna Anna, Zerlina), Francesca da Rimini (Samaritana).

Tra i teatri in cui si è esibita ricordiamo: Teatro Chiabrera di Savona, Cavour di Imperia, Sferisterio di Macerata, Teatro Rendano di Cosenza, Politeama di Catanzaro, Cilea di Reggio Calabria, Teatro Ariston di Sanremo, Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, Teatro Nazionale di Roma, Teatro Cantero di Chiavari, ecc.

Ha collaborato con diverse orchestre tra le quali Orchestra dell'Arena di Verona, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Sinfonica di Savona, Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano, ecc.

Ha cantato con numerosi artisti fra i quali: Leo Nucci, Luciana Serra, Daniela Dessì, F. Armiliato, Angelo Romero, Katia Ricciarelli.

Per la stagione 2004 dell’Arena Sferisterio di Macerata Fiorella Di Luca, su richiesta dell’allora Direttore Artistico Katia Ricciarelli, ha interpretato il ruolo di Samaritana nella Francesca da Rimini di Zandonai.

Il M°Leo Nucci l'ha voluta al suo fianco in occasione del concerto per il centenario del teatro di Mirandola (MO) accompagnati dall'Orchestra dell'Arena di Verona.

Recentemente ha debuttato il ruolo di Donna Anna nel Don Giovanni di Mozart in diversi teatri italiani (tra i quali il teatro Cantero di Chiavari) e ha cantato al Teatro Nazionale di Roma nello spettacolo “Il Suono Della Bellezza”, interpretando diverse arie mozartiane dirette dal M°Leone Magiera.

Con l'orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano ha eseguito in prima assoluta mondiale al Teatro Dal Verme di Milano i due “Inni di Sant'Ambrogio” scritti dal M° Roberto Hazon e l'Exultate Jubilate di Mozart diretto dal M° Daniele Agiman.

In dicembre ha cantato in diversi recital nei teatri di Tangeri e Casablanca per l'ambasciata italiana in Marocco. Ha debuttato in Madama Butterfly Cio Cio San al Teatro Cantero di Chiavari (dove ha recentemente interpretato Donna Anna nel Don Giovanni di Mozart).

Tra i prossimi impegni sarà di nuovo Donna Anna nel “Don Giovanni” di Mozart e Desdemona in Otello.

Docente di canto lirico presso l'Associazione Amadeus di Imperia e la Scuola di Musica O.Respighi di Sanremo.